natura2
natura5
natura3
natura4
natura1
natura6
1 2 3 4 5 6
natura3
natura5
natura2
natura6
natura4
natura1
1 2 3 4 5 6

Virtual Museum Andrea Del Castagno

cenacolo di santapolloniaNel Centro Visita di Castagno d’Andrea, nel cuore della valle e all’ingresso per il monte Falterona, è stata allestito e inaugurato il 2 maggio 2004 un museo dedicato al cittadino più illustre del paese, il pittore Andrea del Castagno. Se il destino del pittore si è giocato lontano dal luogo della sua nascita sicuramente la rustica bellezza di queste montagne ha giocato un ruolo importante nella formazione del suo stile pittorico. Questo museo virtuale nel cuore del Parco vuole far avvicinare il visitatore alla qualità del lavoro dell’artista ma anche far scoprire quella natura e quei paesaggi che hanno accompagnato la fanciullezza di Andrea. Un viaggio nell’itinerario artistico del pittore ma anche attraverso i luoghi della memoria attraverso un’esposizione con ingrandimenti fotografici montati su pannelli di una scelta delle opere più significative conservate a Firenze (dove Andrea si trasferì dal 1440). Il percorso di immagini inizia con un pannello del Compianto che riproduce la vetrata della Cattedrale di Santa Maria del Fiore di Firenze; da qui una serie di immagini che il visitatore sente vicine, che entrano nel suo spazio reale. Le riproduzioni delle opere più importanti del pittore, Passione e Ultima Cena (che si trovano nel Cenacolo di Sant’Apollonia a Firenze) sono collocate nel saloncino principale del secondo piano. Poi ancora in altre stanze il ciclo degli Uomini illustri di villa Carducci a Legnaia, il San Giuliano, la Trinità e San Gerolamo. In ogni pannello possiamo trovare le foto con gli edifici e i luoghi dove si trovano attualmente le opere.Un museo molto suggestivo e stimolante per l’intelligenza del viaggiatore tra le montagne, per fare ipotesi di rapporti tra paesaggio reale e dipinto, per riflettere sulla mano dei grandi pittori del passato. E proprio perché a Castagno d’Andrea e nel territorio circostante non è rimasta nessuna testimonianza dell’attività del pittore, i vari Enti che agiscono per questa montagna hanno pensato di realizzare questo Museo di immagini e di percorsi di “Andrea del Castagno”.

 


MUSEO ANDREA DEL CASTAGNO

c/o Centro Visite Parco NazionaleForeste Casentinesi
Il Castagno d’Andrea Via della Rota 8
50060 San Godenzo (FI)

Information:

Comune di San Godenzo
tel. 055.8376826 fax. 055.8374118
e.mail:info@comune.san-godenzo.fi.it

Centro Visite Parco NazionaleForeste Casentinesi
tel/fax 055.8375125 (in orario di apertura); 348 7375680
e.mail: cv.castagnodandrea@parcoforestecasentinesi.it

 


RIFERIMENTI E INDIRIZZO


Orario


Per l'orario di apertura del Museo clicca qui  

Mugello in a nutshell

Discover Mugello in your next holiday in Tuscany, suggestions for spending 1, 3 or 5 days in Mugello

 

       

Guide del Mugello


Potete richiedere gratuitamente on-line le guide del Mugello!

 

Our social profiles