villa pecori
Borgo San Lorenzo 0005
PIEVE DI S.AGATA_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_04
CHIESA DI LUCO M.LLO_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_01
leprino
Paolo_Marracchi_cultura01A
vetrata cappellina salaiole
DSC_2488
museo chini
Stefano_Aramini_cultura01
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Paolo_Marracchi_cultura01A
villa pecori
CHIESA DI LUCO M.LLO_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_01
PIEVE DI S.AGATA_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_04
DSC_2488
vetrata cappellina salaiole
Stefano_Aramini_cultura01
leprino
museo chini
Borgo San Lorenzo 0005
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

La Torre dell'Orologio in Piazza Cavour

Capoluogo del Mugello fondato dai Romani, Borgo San Lorenzo conserva un piacevole centro storico con tratti di mura medievali e una splendida Pieve romanica, sorta su un antico tempio di Bacco. Il maestoso edificio, già ricordato nel X secolo, è il più grande nel suo genere nel territorio fiorentino e conserva incredibili opere d’arte: la Madonna attribuita al giovane Giotto, notevoli dipinti dal Trecento all’Ottocento, opera di nomi illustri quali Agnolo Gaddi, Bachiacca, Piero di Cosimo. La famiglia Chini vi ha lasciato nel Novecento pitture murali, vetrate e ceramiche, così come in tutto il territorio e nei vicini Oratori di Sant’Omobono e del Santissimo Crocifisso.

Ai Chini, e principalmente al pittore e ceramista Galileo (1873-1956), artista di fama internazionale, è dedicate l’esposizione permamente all’interno di Villa Pecori Giraldi, sede del Chini Museo, del Chini Contemporary -una sezione di esposizioni temporanee di arte contemporanea- e del Museo dei bambini, un luogo aperto alla sperimentazione per le famiglie e i più piccoli.

Dal 2017 Borgo San Lorenzo è stata annoverata tra le 40 "Città della Ceramica" riconosciute dal Ministero dello Sviluppo Economico ed ospita mostre e manifestazioni.

Sulle colline che circondano il capoluogo del Mugello gli amanti della natura possono arrivare a Grezzano e da qui al Museo della Civiltà Contadina di Casa d’Erci, passando vicino all’antico Mulino Faini, risalente al 1400, e fare escursioni od un pic-nic nell’area attrezzata. Oppure, seguire la Statale verso il Passo della Colla di Casaglia, punto di partenza per escursioni a piedi o in MTB, facendo una sosta alla Madonna dei Tre Fiumi per visitare l’antichissimo Mulino Margheri; probabilmente risalente al lontano 845 ed ancora perfettamente funzionante, vi si può assistere al processo di macinatura e acquistare la farina di grano, granturco e marroni dal sapore antico. Al di là della strada si può visitare l’elegante Santuario sorto nel 1578 in seguito ad un evento miracoloso.

Una curiosità: di fronte al Municipio di Borgo San Lorenzo si trova il monumento bronzeo al cane Fido (1941-1958), esempio di fedeltà, che per 14 anni attese ogni giorno il ritorno del padrone -deceduto durante il bombardamento aereo alleato- alla fermata dell'autobus.

Per ulteriori informazioni

dove dormiredove mangiaresito web • scarica la guida "A spasso per Borgo san Lorenzo"

Registrati allaNewsletter

Registrati alla nostra newsletter per rimanere in contatto con le ultime notizie ed eventi

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Mugello in a nutshell

Discover Mugello in your next holiday in Tuscany, suggestions for spending 1, 3 or 5 days in Mugello

 

       

Guide del Mugello


Potete scaricare gratuitamente on-line le guide del Mugello!

 

Our social profiles