natura5
natura3
natura2
natura4
natura6
natura1
1 2 3 4 5 6
natura1
natura4
natura3
natura5
natura2
natura6
1 2 3 4 5 6

“I Medici: gente del Mugello” a Scarperia fino al 2 giugno 2024  - Prorogata la mostra a Palazzo dei Vicari

Ci sarà tempo fino al 2 giugno del 2024 per ammirare i quattro capolavori in mostra nel Palazzo dei Vicari di Scarperia in occasione di “I Medici: gente del Mugello. Ritratti di famiglia dalle Gallerie degli Uffizi”, l’allestimento promosso dall'Unione Montana dei Comuni del Mugello e dal Comune di Scarperia e San Piero all’interno del programma espositivo di Fondazione CR Firenze e Gallerie degli Uffizi, all’interno dei rispettivi progetti Piccoli Grandi Musei e Uffizi Diffusi.

Sono quattro i ritratti di famiglia dei duchi, esposti nelle sale del palazzo realizzati da importanti artisti del Cinquecento: il giovane Cosimo, la duchessa Eleonora, Francesco I e Bianca Cappello; quest'ultima opera è un graditissimo ritorno in Mugello provenendo dalla chiesa di Olmi a Borgo San Lorenzo.

“Siamo mosto soddisfatti come Amministrazione comunale, di questa scelta di proseguire con l’apertura della mostra come già è avvenuto lo scorso anno per l’allestimento che ha portato al Convento di Bosco ai Frati il capolavoro di Froment – afferma il Sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti –. A questo si aggiunge la soddisfazione per la grande risposta di pubblico che stiamo registrando per la mostra in Palazzo dei Vicari che avvalora la scelta del luogo che la ospita”.

Dopo il successo del capolavoro di Froment a Bosco ai Frati, il Mugello e i Musei del Sistema Integrato Mugello Montagna Fiorentina SMI si confermano attrattiva importante per le mostre diffuse del progetto espositivo arrivando ad ottenere, anche per questa mostra, una significativa proroga.

“L’opportunità di ammirare queste preziose opere e di visitare il Mugello continua e rinnoviamo l’invito ad approfittarne – afferma il Sindaco di Vicchio e Assessore alla Cultura in Unione dei Comuni Filippo Carlà Campa -. La bellezza dell’arte si sposa con la bellezza del nostro territorio. La collaborazione con la Galleria degli Uffizi e la Fondazione CR Firenze è assolutamente positiva e auspichiamo che possa ripetersi con altre iniziative importanti come questa, con un percorso culturale e di valorizzazione. Questa è anche la terra di Giotto, l’artista che ha rivoluzionato la pittura, e resto9 persuaso dell’idea che il luogo che gli ha dato i natali meriti di ospitare sue opere, suoi lavori”.

Info: www.uffizi.it/terre-degli-uffizi 

Scarica qui la guida gratuita sulla mostra

 

Mugello in a nutshell

Discover Mugello in your next holiday in Tuscany, suggestions for spending 1, 3 or 5 days in Mugello

 

       

Guide del Mugello


Potete scaricare gratuitamente on-line le guide del Mugello!

 

Our social profiles