Stefano_Aramini_cultura01
leprino
villa pecori
vetrata cappellina salaiole
PIEVE DI S.AGATA_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_04
Paolo_Marracchi_cultura01A
Borgo San Lorenzo 0005
museo chini
DSC_2488
CHIESA DI LUCO M.LLO_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_01
DSC_2488
leprino
Stefano_Aramini_cultura01
Borgo San Lorenzo 0005
museo chini
PIEVE DI S.AGATA_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_04
CHIESA DI LUCO M.LLO_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_01
villa pecori
vetrata cappellina salaiole
Paolo_Marracchi_cultura01A

La chiesa di Sant'AntonioLa chiesa di Sant'AntonioNel suggestivo centro storico di Palazzuolo Sul Senio, alla destra del Palazzo dei Capitani, è la secentesca Chiesa di Sant'Antonio, preceduta da un bel portico a tre archi, che conserva decorazioni a stucco e tele del '600.

 

Info: tel. 055 8046014

 

Sulla strada che poi risale verso il Passo della Colla, tra panorami dominati da incontaminati boschi di faggio, castagno, quercia, si incontra la frazione di Quadalto, con il Santuario di Santa Maria della Neve. Nel 1459 fu eretto un piccolo oratorio poi ampliato ai primi del '600 sino ad assumere le forme e dimensioni della chiesa attuale. Preceduta da un arioso portico, la Chiesa si presenta all'interno con tre navate divise da archi su pilastri. Sull'altare maggiore in pietra è conservata un'immagine della Madonna di gusto botticelliano assai venerata. Nel coro chiuso da pregevoli cancellate in ferro, opera di Dino Chini, sono due ricchi alari in stile barocco e un delizioso organo settecentesco. Accanto alla chiesa si trovano il convento eretto a partire dal 1744 e l'antico Molino di Quadalto, oggi trasformato in foresteria.

 

Aperta tutti i giorni, se la porta è chiusa suonare il campanello. Info: tel. 055 8046072

 

Va ricordata anche la Chiesa di Santo Stefano, di antica origine ma ben ristrutturata ai primi del Novecento. Presso la canonica sono raccolti pregevoli dipinti, sculture e arredi sacri provenienti dalle chiese in abbandono del territorio. L'abside e le cappelle laterali sono arricchite da decorazioni floreali di Dino Chini, risalenti al 1945.

 

Aperta per la messa dal lunedì al sabato alle ore 18.00; la domenica aperta dalle 11.00 alle 18.00. Info: tel. 055 8046014

 

Nei dintorni sono la Badia di Susinana appartenente ai Vallombrosani, oggi trasformata in villa fattoria con l'antica chiesa, da poco restaurata (aperta su prenotazione tel. 055 8046014) e la Pieve di Misileo, d'origine medioevale con cripta e campanile a torre di epoca romanica.

 

Mugello in pills

Discover Mugello in your next holiday in Tuscany, suggestions for spending 1, 3 or 5 days in Mugello

 

       

Guide del Mugello


Potete richiedere gratuitamente on-line le guide del Mugello!

 

Find us on facebook