museo chini
vetrata cappellina salaiole
villa pecori
DSC_2488
CHIESA DI LUCO M.LLO_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_01
Borgo San Lorenzo 0005
PIEVE DI S.AGATA_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_04
Stefano_Aramini_cultura01
Paolo_Marracchi_cultura01A
leprino
DSC_2488
leprino
Stefano_Aramini_cultura01
museo chini
Borgo San Lorenzo 0005
villa pecori
CHIESA DI LUCO M.LLO_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_01
vetrata cappellina salaiole
Paolo_Marracchi_cultura01A
PIEVE DI S.AGATA_LEOPOLDO_CECCHI_CULTURA_04

L'eremo di GamognaL'eremo di GamognaMarradi, prima del suo passaggio al dominio Fiorentino avvenuto nel 1258, era feudo della Badia del Borgo (Santa Reparata in Salto), a cui si arriva per breve tratto della strada provinciale che da Marradi conduce a San Benedetto in Alpe. E’ un importante complesso monastico risalente all'XI sec., appartenuto ai Benedettini prima, ai Vallombrosani poi. Fu ristrutturato in forme barocche nel 1741‑65. Il severo e massiccio campanile a pianta quadrata mantiene l'aspetto romanico. La semplice facciata a capanna della chiesa, in pietra, prelude al luminoso interno barocco, ad una navata con ampio transetto.

 
 

Sulla strada che da Marradi porta a Palazzuolo Sul Senio, si incontra subito la Chiesa Arcipretale di San Lorenzo.Ricostruita nel XVIII secolo, in maestose forme neoclassiche sulle strutture di una preesistente chiesa medioevale, all'interno conserva dipinti del Maestro di Marradi che operò presso la Badia del Borgo alla fine del 1400 con uno stile prossimo al Ghirlandaio.

 

Aperta tutti i giorni dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 18.30. Info: tel. 055 8045024

 

Una breve escursione su sentiero in mezzo ai boschi di faggi e castagni conduce al solitario Eremo di Gamogna, fondato da San Pier Damiani intorno al 1053, oggi in fase di avanzato recupero e ristrutturazione.

 

 

Mugello in pills

Discover Mugello in your next holiday in Tuscany, suggestions for spending 1, 3 or 5 days in Mugello

 

       

Guide del Mugello


Potete richiedere gratuitamente on-line le guide del Mugello!

 

Find us on facebook